Gratta e vinci: con questo trucco si può prendere il biglietto vincente

Scegliere il Gratta e vinci fortunato non è solo una mera questione di fortuna. Ci vuole anche la giusta dose di perspicacia per riuscire in questo intento

Gli ultimi tragici avvenimenti a livello mondiale hanno spinto sempre di più le persone ad acquistare i biglietti per cercare di vincere dei lauti premi in denaro.

gratta e vinci
Adobe Stock

Tentare la fortuna al Gratta e vinci è un’attività che ha radici profonde e che nonostante il trascorrere del tempo non passa mai di moda. Bisogna però farlo in modo consapevole, così tanto per divertirsi e non per sperare che possa essere una fonte di guadagno.

D’altronde mai come in questa circostanza, il tutto è frutto del caso. A quanto pare però secondo i giocatori più esperti ci sarebbe un metodo che potrebbe rivelarsi vincente. Vediamo di cosa si tratta nello specifico.

Gratta e vinci: cosa bisogna fare per prendere quelli vincenti

Infatti alcuni “malati” di Gratta e vinci sostengono che bisogna selezionare accuratamente le proprie cartelle. L’obiettivo è quello di andare a premio a prescindere e non necessariamente ottenere cifre grosse. Importante in questi frangenti è riconoscere una serie di numeri particolari, dei numeri in serie simili o tre lettere poco comuni. 

Ciò comporta una buona selezione al momento dell’acquisto, quindi bisogna abusare anche della pazienza del rivenditore che non sempre è disposto a fare ciò. Inoltre bisogna considerare che in una tabaccheria ci sono spesso altri clienti che di certo non possono aspettare la meticolosa decisione.

Per ovviare a ciò si può acquistare un mazzetto intero o buona parte investendo almeno 200 euro. Di primo impatto può sembrare una scelta avventata e folle, ma in realtà può avere un suo perché. Bisogna considerare che in ogni serie di biglietti ci sono almeno un paio vincenti che aiutano almeno a coprire la metà del capitale investito.

Ragionamenti che naturalmente non devono distogliere da quella che è la realtà dei fatti, ovvero che il gioco è sempre una fonte di pericolo, soprattutto per le persone che soffrono di ludopatia. La loro smania di giocare potrebbe condurli verso una dimensione piuttosto inquietante in cui si rischia seriamente di rimanere senza denaro.