Non riesci a vedere i canali RAI? Ecco come fare (anche senza decoder)

Con l’introduzione del nuovo digitale terrestre tanti italiani non riescono più a sintonizzare e trovare i vecchi canali, ecco la soluzione.

Adobe StockIl 2022 sarà un anno di transizioni per il passaggio al nuovo digitale terrestre che porterà l’introduzione dello standard MPEG-4, rispetto a quello precedente MPEG-2.

decoder canali
Adobe Stock

grazie a questo passaggio si potrà liberare spazio per le linee di telefonia mobile che andranno ad occupare lo spazio precedentemente riservato ai canali televisivi

Nuovo digitale terrestre – Il bonus del governo

Il governo Draghi ha promosso una serie di bonus relativi all’acquisto di un nuovo decoder o l’acquisto di dispositivi adeguati alla ricezione dei nuovi canali in HD.

Lo sconto promosso dal governo è del 20%, con un importo massimo di 100 euro erogabili. Condizione necessaria per usufruire del bonus è la rottamazione del vecchio dispositivo in possesso. Per chiunque abbia un ISEE al di sotto dei 20mila euro potrà usufruire di un ulteriore sconto di 30 euro da applicare al momento dell’acquisto di un nuovo decoder.

Chiunque, invece, si trovi in possesso di un televisore piuttosto recente (acquistato dal 2017 in poi) non si dovrà preoccupare di nuovi acquisti ma piuttosto sarà necessario solamente risintonizzare i canali. E chi invece non vorrà acquistare un nuovo decoder o un nuovo televisore, come si dovrà comportare per continuare a vedere i canali RAI?

Canali RAI senza decoder: ecco la soluzione

Una delle possibilità offerte dal nostro servizio pubblico di informazione per continuare a visionare i canali della RAI è quello di collegarsi al sito Raiplay.it e godere dei contenuti in streaming. Questo per quanto riguarda la visione attraverso un computer, mentre per quanto riguarda lo smartphone troviamo l’appRaiplay” sia sullo store di Google che Apple.

Grazie all’utilizzo di un Chromecast, inoltre, sarà possibile riprodurre i contenuti dallo smartphone al televisore di casa. Basterà semplicemente collegare il chromecast alla porta HDMI del proprio televisore e i contenuti visibili dallo smartphone saranno riprodotti sullo schermo del televisore.

Un ulteriore modo per godere dei contenuti riprodotti su cellulare sulla TV di casa è quello di acquistare una Box TV. Quest’ultima si collega ad una porta HDMI del nostro televisore e sarà possibile accedere ai vari Store per acquistare l’app della RAI e, attraverso una connessione internet stabile, godere di tutti i contenuti offerti senza l’acquisto di un nuovo decoder.