Bonus fotovoltaico, il governo pensa a delle modifiche: le nuove agevolazioni

Si rafforza l’impegno del Governo per incoraggiare l’uso delle energie rinnovabili nel nostro Paese.

La possibilità di affidarsi a Bonus, agevolazioni e sconti per l’installazione di impianti fotovoltaici o piccoli gruppi eolici, almeno fino a poco fa, rappresentava un privilegio che pochi potevano ancora permettersi, a causa degli alti costi e della lenta burocrazia.

Bonus Fotovoltaico
Bonus Fotovoltaico 2022, in cosa consiste?

Con gli ultimi provvedimenti, però, compreso il Decreto Energia, è stata sottolineata, da parte del nostro esecutivo, l’importanza dello sfruttamento delle Energie rinnovabili, anche per risparmiare sulla bolletta elettrica in virtù di una crisi economica che mette con le spalle al muro famiglie e imprese.

Bonus Fotovoltaico 2022: il Governo intende facilitare la burocrazia legata all’installazione di pannelli solari o allo sfruttamento di altre fonti di energia rinnovabile.

Ecco allora il Bonus Fotovoltaico, che permette oggi sfruttare sussidi e ricompense per le energie rinnovabili per arrivare a risparmiare fino a 1500 euro all’anno in fatturazione.

Tutto questa rientra in una serie di misure che il Governo Draghi ha implementato per fornire strutture sfruttando l’energia verde per incoraggiare la sostenibilità.

Bonus Energie Rinnovabili: come funziona? Informati bene sulle normative in corso

Cosa sono le energie rinnovabili e quali sono i bonus e le agevolazioni di cui usufruire risparmiando in bolletta? 

Dopo aver preso coscienza dei problemi del riscaldamento globale, dell’inquinamento e delle emissioni di anidride carbonica, i cittadini stanno diventando sempre più consapevoli dei benefici derivanti dallo sfruttamento delle energie rinnovabili. In un periodo di forte aumento dei prezzi, questo tipo di investimento può dare davvero i suoi frutti.

Energie Rinnovabili: finalmente la collettività prende coscienza

Come suggerisce il nome, le energie rinnovabili sono tutte fonti di energia che non possono essere esaurite perché sono incluse naturalmente nel nostro contesto temporale e internamente nei processi fisici.

Bonus Energie Rinnovabili: obiettivo di fondo è anche ridurre i rincari dell’elettricità

Pensiamo, ad esempio , alla luce solare, al vento, all’acqua, alle onde, al calore geotermico o alle biomasse. Sfruttando tutte queste fonti possiamo produrre energia e ridurre i costi delle bollette (soprattutto in un periodo particolarmente delicato a causa dei prezzi più elevati).

Finora, il Governo si sta concentrando sull’introduzione di un gran numero di franchising e Renewable Energy Reward che potrebbero portare i cittadini a sfruttare queste risorse in misura maggiore, ed eventualmente includerle nella nostra vita quotidiana.

Il Governo, grazie alle risorse provenienti dal PNRR, intende accelerare la decarbonizzazione dell’economia e promuovere la trasformazione ambientale.