Gas e luce alle stelle, i costi delle bollette non fanno dormire gli italiani: il nuovo rapporto …

La sensazione è quella di essere su un’auto in corsa, come impazzita, senza freni. Al termine del percorso potrebbe esserci un precipizio nel quale siamo destinati tutti a cadere se non si ferma la vettura. Catastrofismo? A leggere questi dati non pare proprio. Negli ultimi 12 mesi i costi delle bollette di luce e gas per le famiglie italiane sono aumentati del 114%. A leggere questi dati vengono i brividi. 

L’autorità italiana di regolamentazione per l’energia, Arera, ha aumentato il prezzo dell’elettricità del 55% e il prezzo del gas del 42% solo per il primo trimestre del 2022, a causa dell’aumento dei prezzi dei prodotti energetici all’ingrosso e delle autorizzazioni alle emissioni di CO2.

bollette
Adobe Stock

Senza l’intervento del governo, che ha cancellato oneri generali e ridotto le aliquote IVA sulla bolletta del gas per 35 milioni di clienti domestici e potenziato i bonus sociali e la possibilità di rateizzazione per le famiglie in difficoltà, i prezzi dell’energia elettrica sarebbero aumentati del 65% e il gas del 42%.

Nel 2021 il prezzo spot del gas naturale al TTF (il mercato di riferimento europeo del gas naturale) è aumentato di ben sei volte.

L’Italia, che ha già stanziato 2 miliardi di euro nel bilancio 2022 per aiutare le famiglie a superare l’aumento dei prezzi dell’energia, ha raddoppiato tale importo a 4 miliardi di euro poiché le pressioni sui costi energetici continuano a guidare l’inflazione dei prezzi al consumo.

A settembre 2021, il Paese ha presentato un piano del valore di 4 miliardi di euro per frenare l’aumento dei prezzi dell’energia fino alla fine del 2021, con particolare attenzione alle famiglie più povere e vulnerabili.

Il portale di confronto tedesco Verivox analizza regolarmente l’andamento dei costi energetici dei paesi Ue, concentrandosi su gas, elettricità e carburante.

In un rapporto dell’aprile 2022, è stato calcolato che i costi energetici sono aumentati del 48% anno su anno. Di conseguenza le bollette sono arrivate alle stelle.

Come mai? Da un lato, il rapporto mostra che la domanda di energia è diminuita durante la pandemia e da allora è aumentata di nuovo. Anche la produzione di energia è aumentata per soddisfare questa nuova domanda.

Allo stesso tempo, i prezzi delle emissioni di CO2 nell’UE stanno aumentando con l’obiettivo di creare incentivi per l’energia green.

D’altra parte, la guerra in Ucraina sta contribuendo in modo significativo all’aumento dei prezzi dell’energia. Per tanto le speculazioni su un congelamento dell’approvvigionamento di gas russo stanno facendo salire ulteriormente i prezzi portandoli alle stelle.